Kerek Store - LIVING, DESIGN & LIFESTYLE ~ Negozio online fashion urban style

 mioClick! ...all arround you! Standard Image Banner 180 x 150  Registrati ora e ottieni 8% di sconto su tutto il catalogo online. Ordine minimo 100€ Prenota online gli hotel eDreams! 180x150 - Continuativo Cibo & Accessori per Cani  Profumi Uomo - Donna - Bambino

BauBau Foto - Guarda le foto dei GrandeLupo Friends!

Produttori

Perchè la cioccolata fa male ai cani?
 
Il cioccolato non fa semplicemente male, può essere mortale per i cani: nello specifico parliamo di tossicosi da cioccolata o avvelenamento da cioccolata causato dalla teobromide. La taglia del cane ed il tipo di cioccolata sono i parametri che hanno maggior peso in un esito letale. La cioccolata amara in polvere è la più pericolosa perchè contiene la più alta percentuale di teobromide rispetto alla cioccolata al latte. Generalmente i sintomi di tossicità compaiono quando vengono ingeriti 100 mg di Teobromide per ogni chilo di peso dell'animale. Così un barboncino di 4,5 chili può morire con l'ingestione di soli 28 grammi circa di cioccolato amaro. I sintomi da avvelenamento da teobromide sono numerosi ed appaiono entro poche ore fino a 24 ore dall'ingestione della cioccolata.La cioccolata permane nello stomaco dell'animale per lungo tempo.
 
Appena essa viene assorbita nel sistema circolatorio l'animale presenta i seguenti sintomi:
  1. vomito
  2. aumento del ritmo respiratorio e del battito cardiaco
  3. diarrea
  4. tremore muscolare
  5. incontinenza urinaria
  6. convulsioni
  7. Iperattività
  8. coma

Cioccolato Gelato al cioccolato

Ricordati che non c'è antidoto per l'avvelenamento da teobromide. La prima cosa da fare in caso di ingestione è indurre il vomito. Ciò dovrebbe sbarazzare il 70 % dl contenuto dello stomaco. Il cioccolato si può infatti sciogliere e formare una palla nello stomaco che può essere difficile rimuovere.
Se il cane ha mangiato una quantità che può essere tossica, non basta solo indurre il vomito ma va portato dal veterinario che darà all'animale ripetute dosi di carbone attivo per rimuovere il veleno dall'organismo più velocemente e riducendo l'eccessivo assorbimento.
Il miglior trattamento è comunque evitare l'accidentale ingestione: tenete i vostri cani lontano dalle tentazioni.
-Mai lasciare la cioccolata incustodita alla portata dei vostri animali.
-Mai dare cioccolatini come premio.
-Mai dare per scontato che l'animale sta bene se ha vomitato dopo aver mangiato la cioccolata.
 


Cosa sappiamo sul cioccolato?
 
Il cioccolato (o la cioccolata) è un alimento derivato dai semi della pianta del cacao (Theobroma cacao L.) diffuso e ampiamente consumato nel mondo intero. È preparato a partire dal burro di cacao (la parte grassa dei semi di cacao) con aggiunta di polvere di semi di cacao, zucchero e altri ingredienti facoltativi, quali il latte, le mandorle, le nocciole o altri aromi.
 
Il cioccolato viene prodotto nelle forme più svariate; la più comune è la tavoletta, ma, sia industrialmente che artigianalmente, il cioccolato viene modellato in forme diverse, specie in occasione di ricorrenze o festività - come nel caso delle uova di Pasqua.
 
Oltre a ciò, il cioccolato è anche un ingrediente di svariati dolciumi: gelati, torte, biscotti, budini e altro.
Come molti sospettano da tempo, alcuni studi sembrano confermare che il consumo frequente di cioccolato possa condurre ad un particolare forma di dipendenza detta, per analogia con l'alcolismo, cioccolismo.
 
 
Cioccolato
 
 
 
 
 
 
 

FAQ

Hai bisogno di aiuto? Guarda la nostra sezione FAQ.

Contattaci

Contattaci per email o chat ti risponderemo quanto prima!

Telefono:0123-456-789

Contatta GrandeLupo

galleria fotografica

Vai alla gallery

PayPal